Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Patate alla romana con prosciutto crudo

Patate alla romana con prosciutto crudo


Oggi vi presentiamo un finger food squisito e facilissimo da preparare che tutti possono mangiare, anche i celiaci essendo la vivanda priva di glutine. Stiamo parlando delle Patate alla romana con prosciutto crudo. 


Questa è una variante insaporita con altre erbe aromatiche e l’affettato del contorno tradizionale che tutti conosciamo, ovvero le “patate romane”.


Semplicissimo da realizzare, questo finger food piace sia a grandi che piccini. La sua particolarità che è senza glutine; infatti, il prosciutto crudo privato della sugna, che viene asportata prima di affettare l’affettato, è l’unico affettato senza glutine. In compenso, questo tipo di prosciutto contiene sostanze importanti per il nostro organismo come il sodio e altri sali minerali ma anche proteine e lipidi.


Le patate invece, oltre a essere naturalmente prive di glutine, sono ricche di vitamina B6, C e potassio.


Il pecorino romano con il so sapore acceso è, invece, anche fonte di vitamine del gruppo B, tra i quali ricordiamo la B2, ed anche di calcio, fosforo e altri sali minerali.


Ottimo con la sua crosticina croccante, questo manicaretto è saporito e gustosissimo. Impiegherete pochi minuti per realizzarlo e ancora meno tempo per vederlo sparire dai piatti.


Preparerete questa rivisitazione moderna di una vivanda povera con pochissimo sforzo e spendendo poco per gli ingredienti, visto che sono tutti a basso costo.


Ingredienti

  • 160 g di pecorino rimano grattugiato
  • prosciutto crudo in una unica fetta tagliato a cubetti q.b.
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di latte
  • un pizzico di pepe nero macinato sul momento
  • 2 kg di patate
  • un pizzico di sale fino
  • prezzemolo fresco q.b. (o altra erba aromatica a proprio piacimento)


Preparazione


Sbucciate le patate lavate e tagliatele a fette non troppo sottili che adagerete sul fondo di una pirofila oliata e spolverizzata con un pizzico di pecorino romano grattugiato. 


Insaporite la base di patate con noce moscata, sale e pecorino romano.


Abbellite con dei dadini di prosciutto crudo e nascondete il tutto sotto uno strato di rondelle di patate.


Bagnate la superficie del manicaretto con il latte e aromatizzate con un pizzico di noce moscata. 


Spolverizzate con il formaggio grattugiato, il pepe e decorate con dei cubetti di prosciutto crudo a proprio piacimento. 


Insaporite con del prezzemolo fresco o altra erba aromatica tritata finemente a proprio piacimento. 


Irrorate con un filo di olio e infornate a 200° per 40 minuti, o fino a doratura. 


Trascorsi i minuti necessari, sfornate e lasciate intiepidire le patate prima di servirle.


da ricette sprint


Adbox

@templatesyard