Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Gli gnocchi con la farina di polenta

Gli gnocchi con la farina di polenta


Eliminare il glutine dalla propria alimentazione non significa eliminare piatti golosi e saporiti. Come gli gnocchi, che si possono preparare giocando con farine alternative e ingredienti diversi


Nelle puntate scorse abbiamo visto come preparare gli gnocchi classici, oppure quelli con ricotta, castagne, zucca, oggi invece con la polenta.

Gli gnocchi con quelli di farina gialla: 400 g su un litro di latte: si porta a bollore, si sala e si unisce una grossa noce di burro.

Quando il burro sarà sciolto, versate a pioggia la farina, mescolando con una frusta.

Lasciate cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Togliete la polenta dal fuoco e unitevi 200 g di fontina tagliata a dadini, quindi incorporate al composto 2 tuorli.

Si versa il composto in una teglia da forno bagnata con poca acqua fredda e lo si lascia raffreddare, quindi con un piccolo bicchiere bagnato si ritagliano tanti dischi, da disporre in una pirofila imburrata.

Qualche fiocco di burro, una spolverata di grana e si mette a gratinare in forno già caldo a 180 °C per 10 minuti.

da la cucina italiana
Adbox

@templatesyard