Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Tartine con salame

Tartine con salame


Le tartine con il salame sono perfette per accompagnare un aperitivo con gli amici, oppure come antipasto, servite in un bel piatto da portata o un tagliere di legno; il loro pregio è che sono molto semplici e veloci da realizzare.




Ingredienti 

  • 160 g farina per pane
  • 200 g patate
  • 160 g burro fuso
  • 3 g sale
  • 24 fette di salame di Milano
  • 150 g formaggio fresco spalmabile
  • 150 g olive verdi denocciolate

Preparazione

Preparate le tartine con salame. Preriscaldate il forno a 200 °C; lessate le patate, per 30 minuti a partire dal bollore dell’acqua, sbucciatele, riducetele in purè e lasciatele intiepidire, prima di utilizzarle.

Mettete in una ciotola la farina setacciata, il burro, il sale e il purè di patate. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare l’impasto coperto per circa 30 minuti, quindi stendetelo con un matterello a uno spessore di 3 mm.

Ricavate, con un tagliapasta rotondo, dei dischetti dalla sfoglia e disponeteli su una teglia rettangolare, rivestita con un foglio di carta da forno. Infornate e fate cuocere per 15 minuti. A cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare.

Ripiegate a triangolo le fette di salame per creare il cappello di Babbo Natale. Lavorate il formaggio spalmabile fino a renderlo una crema, poi mettetelo in un sac à poche, e formate la barba e il bordo del cappello.

Ricavate da ogni oliva dei piccoli pezzetti tondeggianti, che diventeranno gli occhi e il naso di Babbo Natale, e fissateli ai crackers, mettendoli su una piccola quantità di formaggio spalmabile. Fate riposare in frigo per 10 minuti e servite le tartine con salame.

da Freesenzaglutine



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard