Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Farina di canapa: Un alimento prodigioso

Farina di canapa: Un alimento prodigioso

Io la farina di canapa non l'ho mai provata, ma, imbattendomi in questo post, sto cominciando ad incuriosirmi, spero valga lo stesso per voi



Qualche anno fa mi è capitato di andare a un evento legato all’alimentazione, che purtroppo non hanno più replicato.

Inaspettatamente presentarono la farina di canapa che mi colpì tantissimo per le sue caratteristiche nutrizionali, ovviamente la canapa di cui parlo non ha proprietà psicotrope ed è perfettamente legale.

Ho scoperto, infatti, un prodotto pregiato dal punto di vista nutrizionale.

La prima caratteristica, la più interessante, è che è senza glutine, quindi anche i celiaci la possono utilizzare, ne consegue che non si può usare in purezza per fare il pane o la pasta perché non avendo glutine non crea legami.

Aggiungere la farina di canapa cambia molto il sapore, ha un sapore molto simile alla crusca con delle note vegetali molto potenti.

La farina di canapa è poco calorica rispetto alla farina di frumento 00 ed ha una componente proteica abbastanza elevata 49,5%, seconda solo ai ceci.


Una peculiarità è il rapporto ω3 di ω6 infatti la loro presenza è veramente importante, perché sono acidi grassi essenziali per la nostra alimentazione quotidiana.

Gli ω3 hanno un effetto antiossidante e sono un valido aiuto nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e delle infiammazioni.

Gli acidi grassi ω6 aiutano a ridurre il livello di colesterolo, ma devono essere in un rapporto favorevole con gli ω3 altrimenti favoriscono le infiammazioni e le malattie cardiovascolari.

Anche dal punto di vista dei sali minerali è interessante, perché sono presenti: potassio, magnesio, ferro e zinco.

C’è la vitamina E, che è un forte antiossidante. Puoi immaginare quanto questo mi abbia colpito positivamente




Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard