Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Il l lievito è senza glutine?

Il l lievito è senza glutine?

Sapere se il lievito è senza glutine è importante per chi segue una dieta gluten free, ma la risposta non è semplice come si potrebbe pensare.

Sapete se il lievito è senza glutine? La risposta più veloce è: dipende, in particolare dal tipo di lievito che si sta andando a utilizzare. 



Che sia lievito di birra secco, liofilizzato, fresco, liquido oppure lievito chimico o ancora lievito madre, bisogna analizzare caso per caso per essere sicuri.

Il lievito di birra è senza glutine?


Nel rispondere alla questione del lievito senza glutine è bene cominciare da uno tra i più diffusi, il lievito di birra. Ne esistono di tre tipi diversi:
  1. Lievito di birra fresco
  2. Lievito di birra secco o liofilizzato
  3. Lievito di birra liquido
Nei primi due casi, come riporta anche l’Associazione italiana Celiachia, il lievito si può considerare senza glutine: nonostante l’utilizzo della parola birra infatti la produzione moderna di questo lievito non richiede l’impiego di birra. 

Per questo nel lievito di birra fresco o secco si trovano esclusivamente spore, nessun altro ingrediente, e può essere consumato senza problemi.

Questione diversa per il lievito di birra liquido, che non può essere considerato esattamente un prodotto puro ma può contenere più di un ingrediente. In questo caso quindi è necessario consultare la confezione e l’elenco degli ingredienti, oppure contattare direttamente il produttore per avere informazioni certe.


Il lievito chimico è senza glutine?


Molti potrebbero pensare che il lievito chimico sia senza glutine, visto che alla fine si tratta, appunto, di composti chimici in grado di reagire sprigionando gas, ma non è sempre così: come sottolinea anche l’Associazione italiana Celiachia, all’interno di questi lievito può essere contenuta amido o fecola, motivo per cui i consumatori dovrebbero cercare la dicitura senza glutine sulla confezione, guardare gli ingredienti o rivolgersi al produttore.

Il lievito madre è senza glutine?


Rimane a questo punto una sola domanda: il lievito madre è senza glutine? Qui la questione si fa relativamente: per preparare il lievito madre tradizionale è necessario impiegare farina e acqua, motivo per cui non risulta adatto per chi vuole seguire una dieta senza glutine. 

D’altra parte però, come ribadisce anche l’Associazione italiana Celiachia, è possibile che anche un impasto di acqua e farine senza glutine si arricchisca di microorganismi in grado di innescare la lievitazione del pane, motivo per cui è possibile trovare alcuni prodotti senza glutine preparati con il lievito madre.




Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard