Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

La farina di Kamut contiene glutine? Alcune precisazioni dell'ufficio stampa di Kamut Enterprises of Europe


A seguito della pubblicazione dell'approfondimento "La farina di Kamut contiene glutine?", l'ufficio stampa di Kamut Enterprises of Europe ha richiesto di fare qualche precisazione perchè il testo conteneva qualche inesattezza.

Naturalmente chi meglio di loro può parlare di Kamut? Ovviamente per chi è celiaco la sostanza non cambia, il Kamut contiene glutine e non può in alcun modo essere assunto.

Come ufficio stampa di Kamut Enterprises of Europe, vorremmo segnalare alcune precisazioni riguardo l'articolo pubblicato online su Blogsenzaglutine.com l’11 marzo 2020: “ La farina di Kamut contiene glutine?”.

KAMUT® è il marchio registrato di Kamut International Ltd. e Kamut Enterprises of Europe bvba, allo scopo di contraddistinguere e commercializzare una specifica varietà di grano khorasan, garantendone l'origine da agricoltura biologica e determinate caratteristiche benefiche per la salute.

Il grano khorasan, nome generico del cereale, è originario della Mezzaluna Fertile, è stato riscoperto in Egitto e reintrodotto sul mercato e nelle diete proprio dall'azienda Kamut più di 30 anni fa. Il nome botanico preciso del cereale è Triticum turgidum ssp. turanicum, qundi una varietà diversa dal grano duro, mentre KAMUT®, che rappresenta il marchio registrato, è una parola mutuata dal geroglifico e significa “grano”, in omaggio all'area in cui fu recuperato.

Le evidenze scientifiche a favore delle proprietà benefiche del grano khorasan KAMUT® sono numerose. Le proprietà nutrizionali distintive del grano khorasan KAMUT sono state argomentate e dimostrate da studi scientifici commissionati da Kamut Enterprises of Europe bvba e di Kamut International ltd, condotti esclusivamente su grano khorasan KAMUT® coltivato in Nord America (Stati Uniti e Canada). I

l grano khorasan KAMUTt® è una fonte eccellente di proteine, fibre, zinco, fosforo, magnesio, vitamina B1e vitamina B3. Ha un alto contenuto di molti minerali quali il selenio, il rame, il manganese e il molibdeno.

Queste sostanze nutritive hanno diverse proprietà benefiche, contribuendo alle normali funzioni cognitive, al metabolismo regolare, mantenendo una normale pressione sanguigna e fornendo una protezione contro lo stress ossidativo.

Il grano khorasan KAMUT® ha inoltre ha un profilo di polifenoli molto vario e un elevato contenuto di carotenoidi. I polifenoli sono una famiglia di molecole che riscuotono molta attenzione in quanto hanno elevate proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie e possono fornire una protezione contro molte malattie umane cronico-degenerative. I carotenoidi costituiscono un’altra famiglia di potenti antiossidanti e che sono probabilmente i responsabili dell’intenso colore dorato del grano e della farina.

Già nel 1991, in collaborazione con l’International Food Allergy Association di Chicago, è stato realizzato il primo studio da cui è effettivamente emerso che, sulla maggior parte delle persone sensibili al grano, i prodotti a base di farina di grano khorasan KAMUT® non provocano irritabilità e possono quindi essere un eccellente sostituto.

Ma l’azienda ha sempre ribadito chiaramente nella sua comunicazione che il grano khorasan KAMUT® contiene glutine e  non è, quindi, adatto all’alimentazione dei celiaci.

Per quanto riguarda il prezzo, infine, ci teniamo a precisare che: l’obiettivo del progetto KAMUT® fin dall’inizio non è stato determinato da strategie di marketing o monopolio, ma dalla necessità di assicurare un raccolto proficuo per gli agricoltori, la promozione dell’agricoltura e dell’alimentazione biologica e la salvaguardia di un’antica varietà commercializzata ad alti standard qualitativi. Tutto ciò è molto importante per chi consuma questo prodotto per ragione di salute.

Il grano khorasan KAMUT® è un cereale di qualità superiore, coltivato esclusivamente con metodo biologico, mai ibridato né geneticamente modificato, e ricco di proprietà nutrizionali benefiche per la salute. Ma le ragioni principali per cui è generalmente più costoso di altri cereali sono due. La prima è dovuta al fatto che l’azienda crede che gli agricoltori debbano ricevere un compenso adeguato e giusto per la loro produzione. La seconda ragione è che oltre al compenso, viene pagato agli agricoltori un premio di produzione per compensarli della bassa resa di un grano antico rispetto ai grani moderni. Inoltre, la filosofia del progetto KAMUT® è sempre stata quella di mantenere i prezzi stabili (per almeno un anno), distaccati dai normali cicli dei prezzi delle materie prime.

Vi preghiamo di considerare il fatto che KAMUT® è un marchio ben noto in Italia e in Europa, che gode di una reputazione positiva e di favore tra i consumatori., Questo marchio funge da garanzia di antico grano khorasan biologico che possiede un sapore unico e qualità benefiche per la salute.

In base alle argomentazioni e alle informazioni fornite, chiediamo la rettifica dell’articolo pubblicato da Blog-News.it  lo scorso 11 marzo e restiamo a disposizione per fornire ulteriori approfondimenti o dettagli utili per l'elaborazione di eventuali futuri articoli sull'argomento per facilitare i lettori nel comprendere, senza fraintendimenti di alcun tipo, caratteristiche e qualità di un prodotto sempre più diffuso sulle nostre tavole.



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard