Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

La farina di Kamut contiene glutine?


C'è molta confusione per quanto riguarda il Kamut, pertanto ho avuto spesso la tentazione di scrivere qualcosa al riguardo, ma purtroppo non andavo oltre a "Il Kamut non è adatto a chi soffre di celiachia" e questo non è sufficiente a fare un post degno di essere letto.

In pratica il Kamut non è una varietà di grano ma un marchio registrato e a dispetto del successo ottenuto in Italia non presenta caratteristiche migliori rispetto agli altri tipi di grano duro, però costa di più.

Finalmente ho trovato una buona trattazione dell'argomento su un sito che dove non mi sarei mai aspettato di trovare argomenti simili - forzanapoli.net - ed in effetti il discorso è un po' più complesso.

A seguito della pubblicazione di questo post, l'Ufficio Stampa di di Kamut Enterprises of Europe, ha fatto qualche importante precisazione, che ho integralmente pubblicato in questo post

Buona lettura

Essendo a tutti gli effetti un normale grano, anche la farina di Kamut è del tutto simile a quella di grano duro classico.

La farina di Kamut è ricca di proteine e vitamine alla stregua della farina classica. Alla stregua della farina normale, anche quella di Kamut ha il glutine.

L’unica differenza riscontrabile tra i due prodotti riguarda la sua digeribilità.

Il grano di Kamut non viene sottoposto a ibridazione e non viene incrociato con altre tipologie di cereali e quindi lo rende più idoneo a persone che sono intolleranti o che sopportano meno il frumento.

Ma non per il glutine, perché da questo punto di vista non cambia nulla.

Il kamut e i suoi derivati e quindi anche la farina, non è adatta a chi soffre di celiachia in quanto contengono glutine, poco più del 15% di glutine secco, spesso anche in quantità maggiore rispetto al normale frumento.

In pratica, i rischi per gli intolleranti al glutine aumentano con prodotti che derivano da questa farina.

Questo va detto perché le politiche di marketing e di pubblicità che accompagnano questa farina, spesso lasciano intendere che sia “gluten free”.

Resta il fatto che la farina di Kamut è più digeribile, rispetto ad altri tipi di frumento sottoposti a processi chimici di raffinazione o miglioramento genetico, proprio perché tutti questi processi sono assenti con la farina di Kamut.



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard