Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Pizza Margherita, ricetta senza glutine

Pizza margherita senza glutine

La pizza Margherita è un grande classico della cucina mediterranea. E’ un piatto completo, ricco e nutriente che, se realizzato con qualche accorgimento, può essere consumato anche da chi segue un regime dietetico ipocalorico.

La ricetta della pizza Margherita che ti proponiamo è una versione senza glutine, quindi adatta ai celiaci e agli intolleranti al glutine.

Preparata con un apposito mix per pane, sostituisce un pasto senza pesare sull’apporto calorico della giornata, puoi accompagnarla ad una fresca insalata per equilibrare il pasto e non farti mancare la quota di fibre.

Ingredienti
  • 225 g mix per pane Nutrifree
  • 30 g farina di grano saraceno bianca Nutrifree
  • 200 ml acqua
  • 2.5 g lievito di birra fresco
  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 20 g farine di riso e mais finissime consentite
  • 250 g pelati
  • 250 g mozzarella fresca
  • 5 foglie basilico fresco
  • sale q.b.


Preparazione

Disponi sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari per preparare l’impasto: l’acqua, il mix per pane, la farina di grano saraceno bianca, 2 g di sale, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e il lievito di birra.

Mescola in una terrina il mix per pane e la farina di grano saraceno. Sciogli il lievito con l’acqua con una frusta di acciaio e incorpora il liquido ottenuto nelle farine, lavorando con una mano. Unisci l’olio e il sale e impasta, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro, spolverizzato con 10 g di farina di riso e di mais, crea una palla e lasciala riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Bagna l’impasto con la mano, mettilo in una terrina e coprilo con la pellicola trasparente.

Dai all'impasto forma di palla e disponilo su un vassoio rivestito di carta da forno. Fai lievitare l’impasto in frigo per circa 11 ore e 30 minuti, coperto con un telo inumidito.

Trascorso il tempo, adagiala l’impasto su una spianatoia spolverizzata con le farine di riso e di mais rimaste e stendi la pizza, dando forma rettangolare.

Prepara il condimento: versa la polpa di pomodoro in una terrina, condiscila con 1 cucchiaio di olio, una presa di sale, 3 foglie di basilico a pezzetti e mescola il tutto.

Condisci la base della pizza con 3 cucchiai di pomodoro e fai cuocere in forno preriscaldato a 250 °C per 10 minuti. Aggiungi sulla pizza la mozzarella fatta a pezzetti e termina la cottura in forno a 250 °C per 5 minuti.

Al termine, estrai la pizza dal forno e completa con 2 foglie di basilico fresco.

Da Melarossa



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard