Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Spaghetti di patate al salmone


Gli spaghetti di patate sono un primo piatto molto gustoso, senza cereali e pseudo, senza glutine nè latticini.



Gli spaghetti di patate al salmone, con una delicatissima crema d’aglio, sono una vera squisitezza, veloce da realizzare.

La bontà del piatto sta tutta nelle delicate cotture contemporanee: quando cuoci gli spaghetti smuovi continuamente la padella e falli saltare: diventeranno leggermente croccanti, mantenendo compattezza e tutto il loro sapore.

Occhio all’indice glicemico se le realizzi con patate comuni (95): da capogiro, molto più dello zucchero, quindi ogni tanto e poi movimento.

Qualsiasi cottura della patata comune aumenta la componente amidacea già alta delle patate.

Ingredienti

per gli spaghetti di patate

  • 4 grosse patate a pasta gialla 
  • 40gr olio evo
  • un pizzico pepe di cayenna 
  • q.b. sale fino

per la crema d'aglio

  • 12 spicchi grossi aglio
  • i ritagli delle patate a pasta gialla
  • 200ml latte di mandorle
  • un mazzetto aneto
  • q.b. sale fino

per la finitura

  • 200gr salmone fresco
  • 60ml vino bianco secco
  • q.b. sale fino
Preparazione

Spaghetti

Prepara una grossa boule con acqua fredda. Sbuccia le patate e ottieni gli spaghetti con l'attrezzino che hai. Mettili subito nell'acqua per una mezz'ora, a perdere l'amido e a impedirne l'ossidazione. Quando la crema d'aglio sarà pronta, cuoci gli spaghetti in padella antiaderente, possibilmente un wok (padella concava)in un velo d'olio caldo, per 5/10 minuti, a seconda della patata, facendoli saltare continuamente. Regola di sale e Peperoncino di Cayenna

Crea d'aglio

Sbuccia le fese d'aglio, privale dell'anima - non sono crudele, intendo togli il cuore, la parte interna- e sbianchiscile (ovvero sbollentale) in un pentolino con acqua bollente per 4 VOLTE, cambiando ogni volta l'acqua. Fai brasare l'aglio , l'aneto tritato e i ritagli di patate rimasti dagli spaghetti in un velo d'olio caldo con pochissima acqua; regola di sale. Dopo qualche minuto irrora con il latte di mandorle e porta a cottura lentamente, fino a quando le patate sono cotte. Ora frulla il tutto fino ad ottenere una salsa fluida, che rimetterai in padella e scalderai un minuto quando gli spaghetti sono cotti.

Salmone

Trita il salmone al coltello e quando gli spaghetti sono praticamente pronti fallo saltare un paio di minuti in padella antiaderente, sfumando con un goccio di vino bianco. Regola di sale.

Per finire

Versa una cucchiaiata di crema sul fondo di una fondina da minestra, sopra un nido di spaghetti e sopra il salmone. Finisci con foglioline di aneto e pepe di Cayenna.


Stampa la ricetta "Spaghetti di patate al salmone"



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard