Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Tagliatelle alla farina di ceci senza glutine

Tagliatelle alla farina di ceci



Queste tagliatelle, preparate con solo uova, farina di ceci e un pizzico di bicarbonato per aiutare a impastare il tutto, sono molto nutrienti.

Non solo non contengono glutine ma l’uso di questa farina le rende molto digeribili e leggere.

La farina di ceci è ricca di minerali, calcio, fosforo e ferro. Oltre a questa ricetta ”alternativa”, la farina di ceci viene utilizzata per molti piatti della tradizione regionale italiana come le panelle palermitane o la farinata ligure.

Vi consigliamo di provarla anche aggiungendola alla pastella delle crêpes o nella tempura per le verdure pastellate: il sapore che regala alle pietanze è veramente unico.

Ingredienti


Per l'impasto delle tagliatelle

  • 200 gr di farina di ceci + un po’
  • 2 uova intere
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico generoso di sale
  • farina di riso per spolverare

Per il condimento

  • 200 gr di cavolette di Bruxelles
  • 100 gr di speck tagliato a fette
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • una manciata di granella di nocciole

Preparazione


Setacciate la farina di ceci mescolata al sale e al bicarbonato di sodio in una ciotola. Sgusciate al suo interno l’uovo e incominciate a impastare fino al raggiungimento di un impasto liscio e omogeneo. Se dovesse risultare troppo umido, aggiungete qualche cucchiaio di farina di ceci, se troppo asciutto, qualche cucchiaio d’acqua.

Infarinate la spianatoia con la farina di riso e stendete con il mattarello l’impasto fino al raggiungimento di uno spessore di 2 millimetri circa. Ricordatevi di spolverate abbondantemente la sfoglia in modo che non si attacchi al vostro piano di lavoro. Poi, senza arrotolare la sfoglia, servendovi di un coltello affilato, tagliate delle tagliatelle. Copritele poi con un panno da cucina e lasciatele riposare e seccare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

Nel frattempo preparate il condimento delle tagliatelle alla farina di ceci: eliminate il primo strato di foglie dei cavoletti di Bruxelles, tagliateli a metà e affettateli finemente. Tagliate lo speck a striscioline.

In una pentola fate fondere il burro e aromatizzatelo con l’aglio in camicia. Quando quest’ultimo incomincerà a sfrigolare, aggiungetele i cavoletti di Bruxelles affettati e lo speck. Cuocete il tutto coperto, a fuoco dolce per una decina di minuti.

Portate a bollore abbondante acqua salata e lessate le tagliatelle di farina di ceci. Si cuoceranno in circa 6 – 8 minuti. Scolatele e fatele saltare in padella con il condimento che avrete preparato. Insaporite con il parmigiano e aggiungete la manciata di granella di nocciole. Mescolate, spegnete il fuoco e impiattate. Servite subito.

Da Ricette della Nonna




Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard