Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Riso venere con lenticchie rosse e gamberi - ricetta senza glutine

Riso venere con lenticchie rosse e gamberi


Il riso venere con lenticchie rosse e gamberi è una ricetta molto appetitosa e sfiziosa per chi è sempre in cerca di piatti semplici ma dal gusto particolare.

In questa ricetta le lenticchie rosse vengono frullate e ridotte in purea per formare il letto del riso venere. Alla purea vengono aggiunti naturalmente altri ingredienti per esaltarne i sapori.

Per ottenere una buona purea le lenticchie devono scuocere. infatti la consistenza che si otterrà è densa e cremosa.

Cos'è il Riso Venere e qualche altra ricetta che ti può interessare

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso nero
300 gr di lenticchie rosse
acqua o brodo vegetale per lessare il riso
2 foglie di alloro
1 carota
un pezzetto di sedano
1 porro
curry
olio d’oliva
sale, pepe
200 gr di gamberi o gamberetti sgusciati
poco vino bianco
1- 2 cucchiai di panna (o latte con un pò di maizena per addensare)

Preparazione:

  • Lessa le lenticchie insieme ad una foglia di alloro , la carota, il porro ed il sedano per circa 1h e mezza, le lenticchie devono risultare scotte. salale.
  • Una volta cotte passa solo le lenticchie nel mixer o nel passaverdure, eliminando alloro, carota, porro e sedano, creando una purea .
  • Lava il riso e fallo cuocere in abbondante acqua salata o brodo a cui avrai aggiunto l’alloro in entrambi i casi.
  • In una padella , con due cucchiai di olio , rosola i gamberi sfumandoli con un pò di vino bianco. quasi a fine cottura aggiungi 1 cucchiaio di panna, il curry e amalgama. tieni da parte.
  • Scola il riso condiscilo con l’olio extravergine di oliva .
  • Fai scaldare la crema di lenticchie e adagiala su ogni piatto da portata.
  • Con l’aiuto di un coppapasta o mestolo metti al centro il riso nero e sopra i gamberi con la loro salsina.

Completa con un filo di olio extravergine di oliva e se vuoi con una macinata di pepe.

Approfondimenti

Il riso venere è una qualità di riso nero molto pregiata. Narra la leggenda che fosse apprezzato alla corte degli antichi imperatori cinesi per le sue proprietà nutrizionali e afrodisiache (da qui il nome di riso proibito).

Insalata di riso Venere - Ricetta senza glutine
Il riso Venere vanta straordinarie proprietà nutrizionali: ricco di fibra e fosforo, contiene inoltre minerali come calcio, ferro, zinco e selenio. E’ un riso integrale piacevolmente aromatico che cuoce in soli 18 minuti, sprigionando un particolare aroma fra il legno di sandalo e il pane appena cotto.

Deve il suo colore naturalmente nero, alla particolare pigmentazione del pericarpo (la pellicina che ricopre il chicco), mentre l’interno del granello è bianco come in tutti gli altri risi.

Le lenticchie rosse sono una varietà egiziana , saporite, piccole, tenere e si cuociono rapidamente. Contengono proteine, molti sali  minerali e vitamina B. Sono facili da assimilare e regolano l’intestino. Inoltre, le lenticchie, proprio grazie alla loro composizione bilanciata di carboidrati, fibre e proteine, aiutano a tenere sotto controllo la glicemia nel sangue e quindi l’insulina, che serve appunto a metabolizzare gli zuccheri: quest’ormone, se presente in eccessive quantità, causa accumulo di adipe e predispone a stati infiammatori e diabete.   Costituiscono un’ottima alternativa alla carne, perché ricche di proteine vegetali (20-22%) interamente assimilabili dall’organismo e sono facilmente digeribili.

Si trovano in commercio quasi sempre “decorticate”, ovvero prive della cuticola esterna, la parte più ricca di cellulosa. In questo modo sono più digeribili e non causano fermentazioni intestinali. Tra le molte virtù delle lenticchie rosse c’è il fatto che contengono pochissimi grassi (tra l’altro insaturi, cioè quelli buoni ricchi di Omega 3) e che sono totalmente prive di colesterolo. Sono perciò più che adatte per una dieta bilanciata per tutti, ma in particolar modo per i bambini a rischio sovrappeso.

Da Giallo Zafferano

Adbox

@templatesyard