Ricette, ma soprattutto consigli, racconti e segnalazioni di dove poter mangiare senza problemi e di conseguenza vivere meglio

Cos'è il riso venere e come si cucina


Il riso Venere è una varietà italiana di riso nero che si distingue per il suo sapore e profumo aromatico. Scopri come cucinarlo e creare dei meravigliosi primi piatti gourmet.

L’Italia è il maggiore produttore di riso in Europa, con le sue 160 varietà registrate all’Ente Nazionale Risi.

Tra un arancino siciliano di riso Originario e un risi e bisi di Vialone Nano, lasciati tentare dall’aroma intenso del riso Venere, una varietà italiana creata a Vercelli nel 1997 dalla cooperativa agricola SA.PI.SE. e coltivata esclusivamente da produttori autorizzati in Sardegna e in Piemonte.

Il colore nero caratterizzato da un leggero sottotono viola lo rende particolarmente apprezzato dai migliori chef e dai numerosi appassionati di cucina, che possono fare sfoggio della propria creatività e realizzare piatti gourmet a prova di foto.

I chicchi hanno una forma semi affusolata, vantano un gradevole profumo leggermente tostato e sono una ricca fonte di fibre, amidi complessi, antiossidanti e sali minerali.

Con il riso Venere integrale è facile portare in tavola dei gustosi primi piatti adatti a ogni occasione, dalle fresche insalate di riso da consumare durante la pausa pranzo in ufficio, ai risotti più sofisticati adatti a sollecitare il palato dei propri ospiti.

Se ti interessa scoprire come cucinare il riso Venere, prosegui la lettura del mio articolo: ti spiego come preparare tre piatti deliziosi da gustare anche nella bella stagione e facilmente riadattabili in base al tuo gusto.

Da La legge è uguale per tutti



Iscriviti

* indicates required


Adbox

@templatesyard